martedì 2 maggio 2017

Danza come un Derviscio Rotante: seminario




20 e 21 maggio Danza come un derviscio rotante: 
Seminario sulla preparazione alle rotazioni dervish.



La nostra consapevolezza globale può partire da quella particolare. Il corpo è il grande strumento per avviare il processo di sviluppo e cambio di polarità. Danzare consapevolmente ed eseguire Danze Sacre in maniera presente e cosciente può produrre un'armonizzazione del Sistema Corpo-Emozioni-Pensiero.Un sabato e una domenica mattina dedicata al sacro e a noi stessi per il nostro benessere corporeo, psicologico ed emotivo.

programma:

sabato 20/5 
dalle 11:00 alle 13:00 - ridistribuire l'energia con le il Taitango e le danze coscienti
pausa 1 ora condividendo cibo consapevole- dalle 14 alle 16: Danze Sacre e movimenti di Gurdjieff
alle 19:30 - proiezione del film Matrix 


domenica 21/5 
dalle 11:00 alle 13:00 preparazione ed esecuzione delle rotazioni dervish
meditazione finale

Location: Milano Tango Loft via Lorenteggio 157, Milano 

Abbigliamento: comodo/danza sabato colorato - domenica in bianco (calze incluse)

costo: seminario: 60€
solo sabato - 40€
solo domenica - 20€
promo: porta un amico esterno: riduzione 50% 

prenotazioni e informazioni - 3355690815 - taitango.europa@gmail.com

venerdì 31 marzo 2017

Lacci Gialli - Giuseppe Lotito

Serie di racconti brevi in formato eBook a solo 1,00 $





Breve racconto del primo tango di uno straniero a Buenos Aires. L'immersione in un mondo che pur essendo reale, conserva le caratteristiche di una favola a lungo sognata.

ordinabile online sui migliori bookstore


martedì 21 marzo 2017

La Via del Tango - Il libro

"L’uomo nel Tango non può che restare uomo, la donna non può che trovare una delle migliori vie per manifestare la sua vera essenza, ma è assolutamente necessario raggiungere la coerenza perfetta nell’unico abbraccio possibile. Lui un comodo contenitore, lei il migliore di tutti i contenuti del mondo"



Un manuale per esplorare il tango nei suoi reconditi anfratti, da Buenos Aires fino al centro del tuo cuore rispondendo a domande come: "Quanto e in che modo le nostre emozioni agiscono come benzina per generare e rigenerare la nostra improvvisazione nel Tango?" oppure "Quanto del nostro pensiero concorre a creare e modificare la struttura logica, mnemonica, cardiaca o istintiva della nostra danza?"
Queste e altre domande, in questo breve viaggio, saranno il filo conduttore di una ricerca eseguita attraversando l’anima, il cuore, la mente, lo spirito ma soprattutto il corpo dei ballerini, in maniera da avere alcune idee più chiare sul funzionamento del ballo singolo e di coppia… Il tutto sarà guardato da un particolare punto di vista: quello che può servirci da eccellente strumento di auto realizzazione, quello delle energie sottili e della coscienza di sé.
Il Tango argentino molte volte è stato indicato come sistema terapeutico, sistema di allenamento cosciente, sistema di aiuto alla consapevolezza e anche sistema educativo, oltre a essere definito più superficialmente un ballo di seduzione e divertimento.
Come può il passo base essere connesso con le danze ancestrali e con i rituali legati alla Dea Madre, alla procreazione, al fiore della vita, all’affermazione di sé? Come è scaturito un movimento tanto legato al Tango ma così misterioso e unico come l’Ocho Adelante o Atràs? Il Boleo, la Soltada?
In questo manuale troveremo alcune indicazioni che ci forniranno un pretesto per l’indagine sulla strada da percorrere per far evolvere il nostro pensiero sul Tango pur divertendoci e ballando il più complesso e inimitabile ballo del mondo.
Volevamo intitolarlo il Tao del Tango, era il titolo che si meritava, quello che meglio esprimeva le qualità di compenetrazione ma anche di reciprocità fra il vuoto e il pieno che si creano nella dinamica di questo ballo. Entrambi infatti creano e distruggono le due energie che nel cosmo trovano continua alternanza e contrapposizione senza mai entrare in una vera contraddizione.
Per essere davvero corretti non avremmo avuto chiamarlo il Tao, ma il Tai Chi del Tango, visto che il simbolo che di norma viene chiamato Tao, effettivamente è il vero simbolo del Tai Chi ovvero quello della Vetta Suprema.
Ma lasceremo spazio all’immaginario comune consentendoci di soprassedere a questo errore e, come avviene sempre nel Tango argentino, utilizzare l’errore per creare una nuova improvvisazione inaspettata.

puoi acquistarlo in formato e-Book sui più importanti bookstore:

https://www.ibs.it/via-del-tango-ebook-giuseppe-lotito/e/9788826015170

https://www.amazon.it/Via-del-Tango-Giuseppe-Lotito-ebook/dp/B01N18DT7X/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1490096395&sr=8-1&keywords=la+via+del+tango

o richiedi la tua copia cartacea scrivendomi a: giuseppe.tay@gmail.com
oppure chiama al numero 335.5690815

mercoledì 7 settembre 2016

L'UOMOROTANTE - presentazione dello spettacolo

Nel contesto del seminario introduttivo torinese del 22 ottobre 2016, verra presentato un estratto dello spettacolo L'Uomorotante. Le danze e le rotazioni faranno da sfondo a un testo in tre brevi monologhi di grande attualità. Una madre e una sorella di un Derviscio reciteranno la loro personale visione delle cose parlando dei loro figli e dei loro fratelli uno così diverso dall'altro, un Derviscio e un cosiddetto Shahid, un consacrato, cercando all'interno del loro breve intervento almeno una similitudine in mezzo a differenze di un'ampiezza quasi incolmabile.




I partecipanti al seminario potranno partecipare alla prima e più semplice delle danze denominata Tibetan Melody, provando a sperimentare il principio secondo il quale le danze sacre hanno il potere di indurre lo spettatore a provare la stessa oggettiva sensazione del danzatore, quella di un breve, momentaneo "ricordo di sé".

Attori in scena: Andrea Failla, Agnese Salvatore, Dora Lastella
Musiche: Gurdjieff, De Hartmann
Autore: Giuseppe Lotito
Regia: Andrea Failla
Location: Arca, via Assarotti 6 Torino
Data dello spettacolo: 22 ottobre ore 23
Data del seminario: 22 ottobre ore 11/16

Presto ulteriori informazioni

lunedì 18 luglio 2016

Le Danze ogni mercoledì anche a Trento!

Hai voglia di praticare un percorso di consapevolezza e non vuoi sederti in meditazione?
Ecco la soluzione per te!


lunedì 4 luglio 2016

NUOVO SITO

Oltre questo blog, dove potrai trovare molte informazioni e molti post sulla disciplina, puoi visitare il nostro sito dove troverai foto, informazioni sul sistema e un glossario legato alla Quarta Via.
Altri dettagli sulla pagina - Il Seminario Mensile -



chiama per qualsiasi informazione al numero 3355690815

Date PROSSIMI SEMINARI

29 luglio - 6 ago - Grosseto
28 ago - 4 sett - Palinuro
10/11 settembre - Trento
16/19 settembre - Chisinau, Moldavia
24/25 settembre Milano
1 ottobre - Foggia
8/9 ottobre - Trento
15/16 ottobre - Casablanca, Marocco
22 ottobre - Torino (ARCA)
23 ottobre - Milano (MilanoTangoLoft)
29 ottobre - 2 novembre - Ragusa
5/6 novembre - Trento
12/13 Novembre - Casablanca, Marocco
26/27 novembre - Milano
3 dicembre - Trento
10/11 dicembre - Casablanca, Marocco
7/14 Dicembre - Chisinau - Festival in Moldavia
18 dicembre - Milano (regalo di Natale, seminario gratuito)