venerdì 21 maggio 2010

Shen Wei Dance Arts


La danza non ha limiti. L'oriente incontra l'occidente e ne scaturisce un effetto magico... a metà strada fra una grande quantità di culture differenti.
In questi giorni un laboratorio a Milano ne studia l'incontro, le potenzialità, i codici, le caratteristiche, le similitudini...
Parlo di Shen Wei Dance, l'idea di un coreografo cino-newyorkese (dal quale prende il nome) pittore, scultore e designer che nove anni fa inizia a mixare le sue cognizioni coreografiche orientali con quelle occidentali. Nel giro di così poco tempo questa danza prende posto fra i grandi della danza contemporanea...

MILANO, Scuola Paolo Grassi
22-25 maggio 2010 - 4 giorni: Prove e performance
http://www.youtube.com/watch?v=MmehHrkLnXo

1 commento:

  1. Il movimento armonioso dei corpi, alla ricerca del contatto, ricorda la magia del Taitango.

    RispondiElimina